Cos’è Faber

Faber nasce come progetto biennale per diffondere la cultura della ricerca e promuovere il trasferimento tecnologico nelle piccole medie imprese, attraverso l’inserimento di profili altamente qualificati. L’ambizione resta quella di sperimentare un ecosistema di innovazione in cui tutti gli attori contribuiscono a produrre e condividere servizi e prodotti innovativi.
A CHI È RIVOLTO

Faber è rivolto alle micro, piccole e medie imprese operanti nei settori moda/design/arredamento, meccanica, alimentare e dell’industria turistica, chimico/farmaceutico, interessate a sviluppare progetti innovativi. Il progetto è destinato ad aziende che ritengono fondamentale, per lo sviluppo della stessa, la ricerca ed il trasferimento tecnologico, volto all’implementazione di nuove Aree strategiche d’affari.

OBIETTIVI

Le aziende partecipanti dovranno essere in grado di delineare un progetto innovativo, attraverso una roadmap fino a 2 anni, con l’obiettivo di supportare il Core Business esistente e/o implementare, anche mediante attività di R&S, nuove aree strategiche d’affari. L’obiettivo primario consiste nell’inserimento di profili altamente specializzati per l’implementazione di tali attività.

La Risorsa

La risorsa da inserire in azienda rappresenterà un elemento chiave del percorso di innovazione che si intende intraprendere mediante il progetto presentato. L’eventuale collaborazione con un gruppo di ricerca universitario potrà inoltre essere un asset in termini di supporto dal punto di vista delle competenze e/o delle strumentazioni e know how trasferibile all’azienda.

Ideato e promosso da

fondazionecrfirenze_logo

La Fondazione CR Firenze è una fondazione di origine bancaria che ha come obiettivo lo sviluppo economico del territorio e il sostegno a iniziative di pubblica utilità nell’ambito della filantropia, della protezione dell’ambiente, dell’arte e dei beni culturali, della educazione e formazione giovanile e nella ricerca scientifica e innovazione tecnologica.

Attraverso il settore Ricerca e Innovazione, la fondazione sostiene gli organismi di ricerca del territorio fiorentino e le strutture che hanno come obiettivo la valorizzazione dei prodotti della ricerca che diventano impresa e il trasferimento tecnologico. Tra le modalità di intervento le erogazioni liberali ma anche i progetti diretti, iniziative nate, all’interno della struttura operativa della fondazione, da un confronto diretto con gli stakeholder del territorio e finalizzate a obiettivi specifici attraverso la costruzione di una strategia condivisa.

In collaborazione con

confindustria_firenze

Confindustria Firenze è la principale organizzazione rappresentativa delle imprese manifatturiere e di servizi della provincia fiorentina. Componente territoriale di Confindustria, l’associazione fiorentina rappresenta, nei confronti delle parti sociali e delle istituzioni, tutta l’industria presente sul territorio in modo trasversale tenendo conto dei diversi settori merceologici di operatività delle aziende, da quelle tradizionali manifatturiere a quelle del terziario innovativo, fino al turismo.

Oltre a fornire servizi di informazione, orientamento, assistenza e consulenza ai propri associati, Confindustria Firenze si propone di contribuire, insieme alle istituzioni politiche del territorio e alle organizzazioni economiche, sociali e culturali alla crescita economica e al progresso sociale dell’area metropolitana e del Paese.

head_fondazione11

La Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione, partecipata dall’Università degli Studi di Firenze e dalla Città Metropolitana Fiorentina, si occupa di trasferimento tecnologico, promozione dell’alta formazione, facilitazione di progetti e di rapporti tra mondo delle Imprese e Università, promozione delle opportunità di finanziamento per l’innovazione e creazione d’imprenditorialità.

La mission della Fondazione è contribuire allo sviluppo del territorio favorendo, la creazione di sinergie tra Imprese, Università ed Istituzioni e la realizzazione di progetti strategici e multidisciplinari regionali, nazionali ed europei.